Roma, 12 maggio 2018

Gentilissimi,

Generazioni di europei sono cresciute con “Europe, douze points!”. Se possiamo guardare l’Eurovision Song Contest in tutta Europa e oltre, su tutti i principali canali televisivi, dovremmo avere anche la possibilità di guardare i dibattiti per le elezioni europee tra i candidati alla presidenza della commissione europea su quegli stessi canali. Questi dibattiti servono a informare gli elettori sui diversi programmi, e sono un punto cruciale per la democrazia in Europa. Nel vostro ruolo di emittente televisiva nazionale, avete la possibilità di scrivere la storia, mostrandoci un’Europa con una visione condivisa!

La Gioventù Federalista Europea – Italia, insieme al suo network Europeo, vi chiedono di assicurarvi che nel 2019 ogni cittadino in Europa abbia un facile accesso ai dibattiti televisivi fra i candidati europei sui principali canali della vostra emittente.

Trasmettere i dibattiti fra i candidati dei partiti europei alla prossima presidenza della Commissione Europea è un passo importante per incrementare l’affluenza alle elezioni per il Parlamento Europeo nel maggio 2019, e quindi anche la qualità della democrazia europea. Questi dibattiti potranno diminuire la distanza fra i policy-maker e i cittadini, permettendo agli elettori di fare scelte consapevoli, basate sulle posizioni espresse dai candidati.

Confidiamo nel vostro ruolo di emittente pubblica per rendere il dibattito elettorale in Italia autenticamente europeo, avvicinando l’Unione Europea ai suoi cittadini.

In attesa di una vostra cordiale risposta vi porgiamo i nostri

Cordiali saluti,

Antonio Argenziano

Segretario Generale Gioventù Federalista Europea